Le principali razze di galline ovaiole italiane

Scopri come le galline possono esserti  d’aiuto nell’orto e nel frutteto

razze di galline italiane

Esistono innumerevoli razze di galline ovaiole, in quest’articolo potrai trovare le principali razze italiane selezionate per la produzione di uova.

5 razze di galline ovaiole italiane

Ancona

razze di galline italiane

FONTE WIKIPEDIA

Origine La razza Ancona è originaria dell’Italia centrale.
Importata dall’ Inghilterra intorno al 1848, dal porto di Ancona appunto, fu qui sottoposta ad una attenta selezione soprattutto per ottenere una colorazione con picchiettatura regolare.

Caratteristiche È una razza leggera, molto vivace e forte. Pollo mediterraneo, di tipo campagnolo, rustico e precoce sia nella crescita che nell’impennamento. Piumaggio in generale: nero brillante con riflessi verdi metallici. Il disegno è formato da una perla bianca a forma di “V” all’apice di alcune penne.

Attitudine Spiccata attitudine per la produzione di uova dal guscio bianco. La produzione è abbastanza consistente e può variare tra un minimo di 180 uova/anno ad un massimo di 250.

Livorno

Origine Le origini non sono chiare (Italia centrale, selezionata usando polli leggeri allevati nelle campagne toscane): il nome deriva dal porto dal quale, nel 1828, questi animali partirono per l’America del Nord. Dall’America la Livorno rientrò in Europa e principalmente in Inghilterra nel 1870 per poi ritornare in Italia.

Caratteristiche Pollo snello, vivace e vigoroso, con portamento elegante ed armonioso. Caratterizzato da impennamento precoce, crescita veloce e non predisposizione alla cova. Può presentare diverse colorazioni: Barrata, Bianca, Blu, Collo Argento, Collo Arancio, Collo Oro, Fulva, Nera, Pile, Bianco Columbia.

Attitudine È una eccellente produttrice di uova a guscio bianco. La Livorno bianca può raggiungere deposizioni medie annuali assai elevate (280 uova), con punte di 300-320

Padovana

razze di galline italiane

FONTE AGRARIA.ORG

Origine Antica razza italiana le cui origini sono tuttora dibattute. Secondo Darwin sarebbe originaria della Polonia. Molte citazioni del ‘500 riportano l’esistenza, nel padovano, di una razza di pollo, particolarmente produttiva e famosa. La razza Padovana dal gran ciuffo è descritta e illustrata nell’opera Ornithologiae di Ulisse Aldovrandi (1600). La decadenza della razza Padovana è iniziata  nel XIX secolo.

Caratteristiche  Pollo leggero, elegante, vivace ed ornamentale; carattere fiducioso.
Le femmine hanno una scarsissima attitudine alla cova. Viene generalmente allevata in purezza e per la produzione di uova. Colorazioni: Argento orlata nero, Bianca, Blu orlata, Camoscio orlata bianco, Grigio perla, Nera, Oro orlata nero, Sparviero, Tricolore…

Attitudine  Oltre a essere una razza ornamentale, si presta bene per l’allevamento da reddito, in particolare per valorizzare le produzioni di nicchia o tipiche delle aree protette. Buona produttrice di uova grosse (50-60 grammi dal guscio bianco).

Polvera

razze di galline italiane

FONTE PADOVAPRODUCE.IT

Origine Antica razza italiana originaria di un villaggio, Polverara appunto, nei dintorni di Padova dal quale ha preso il nome.
È una antichissima razza: si hanno sue notizie fin dal 1400. Chiamata anche “Padovana di Polverare”, “Schiatta di Polverara” o semplicemente “Schiatta”.

Caratteristiche. È provvista di una cresta ridotta che dovrebbe, nei migliori esemplari, prendere la forma di una coppia di cornetti disposti a “V” davanti al ciuffo. In alcuni esemplari un terzo cornetto più piccolo sovrasta le narici. Il caratteristico ciuffo composto da piume fitte non è dovuto, come nella gallina padovana, ad un’ernia cerebrale e ad una modifica del cranio. Colorazioni esistenti nero e bianco.

Attitudine  Discreta deposizione, uova con peso minimo di 50 grammi e guscio di colore biancastro.

Siciliana

razze di galline italiane

FONTE AGRARIA.ORG

Origine Antichissima razza italiana, un tempo molto diffusa in Sicilia.
È quasi sicuramente il frutto dell’incrocio, avvenuto in tempi antichi, tra polli siciliani e polli provenienti dall’Africa Settentrionale.

Caratteristiche Razza precoce, l’istinto sessuale nei galli si manifesta a circa 40 giorni. Ottima ovaiola, rustica, resiste abbastanza bene anche ai climi freddi.
Di indole vagabonda, ma non grande volatrice, se lasciata libera su ampi spazi può procurarsi da sola buona parte dell’alimentazione giornaliera. Di aspetto battagliero ed ardito, rustica e forte, difficilmente prende malattie comuni ad altre razze. Colorazione collo oro, bianca, nera, blu

Attitudine  Ottima ovaiola, inizia a deporre belle uova bianche al 5° mese. Le uova sono bianche con una caratteristica forma affusolata. Il peso minimo è di 45 grammi e il colore del guscio va dal bianco al brunastro chiaro.

Se sei alla ricerca della razza di galline più adatta a te e al luogo in cui vivi, ti consiglio di acquistare questo libro dove, oltre ad una guida pratica per tutti gli aspiranti allevatori di pollame, potrai trovare anche la descrizione di 90 razze di galline.

Recenzioni:⭐️⭐️⭐️⭐️4,6

vitaagricola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
+