Cosa mangiano le quaglie? Una guida sulla loro alimentazione

cosa mangiano le quaglie, alimentazione quaglie

Per capire cosa mangiano le quaglie, è fondamentale conoscere l’alimentazione di questo animale allo stato brado.

Nonostante l’aspetto fragile, le quaglie sono creature abbastanza resistenti e sono relativamente facili da nutrire. Scopriamo insieme come farlo al meglio.

Cosa mangiano le quaglie allo stato brado?

Hai senza dubbio sentito dire che i polli sono onnivori, nel senso che mangiano carne e piante, ma sapevi che le quaglie invece sono considerate granivore?

I granivori hanno una dieta che consiste principalmente in cereali e semi. Tuttavia, ciò non significa che non mangiano altri alimenti, come insetti, vermi.

In natura, ci sono diverse razze di quaglie che vivono in tutto il mondo in una grande varietà di habitat. Ma per rendere le cose un po’ più semplici, ci concentreremo sulle razze che sono più comunemente allevate in un ambiente domestico.

La quaglia si nutre di semi e bacche che trova in giro per il terreno, in primavera e in estate mangia anche larve ed insetti che forniscono molte proteine utili. Ingerisce inoltre piccole pietruzze che aiutano la sua digestione.

L’alimentazione delle quaglie in allevamento

Può essere allettante alimentare le quaglie con il mangime dei polli; tuttavia, questi composti non sono formulati con le vitamine, i minerali e i nutrienti necessari per questa specie. Quando si allevano sia polli che quaglie insieme, è importante sapere che devono ricevere un’alimentazione differente.

Alcuni allevatori di quaglie esperti usano mangime per polli per le loro quaglie, ma aggiungono degli elementi per compensare la carenza ove richiesto. Se non hai familiarità con le esigenze dietetiche delle tue quaglie, è fondamentale che alimenti i tuoi animali con mangimi commerciali, che sono formulati per gli uccelli selvatici.

In media, circa l’80% della dieta di una quaglia adulta proviene da semi e cereali. Insieme a semi e cereali, mangiano anche altri materiali vegetali per garantire la presenza di oligoelementi e altri nutrienti di cui hanno bisogno per una crescita adeguata e una produzione regolare.

Le quaglie amano anche mangiare vari tipi di frutta e verdura. Dopo semi e cereali, la maggior parte della loro dieta è composta da diversi tipi di piante, foglie, frutta e verdura.

Oggi, l’allevamento delle quaglie ha guadagnato un’enorme popolarità in tutto il mondo. Di conseguenza, i mangimi commerciali sono disponibili anche per questi animali. Tutti i tipi di mangimi standard per gli uccelli selvatici vanno bene. In commercio, sia su EBay che Amazon che nelle agrarie, sono acquistabili sia mangimi specifici per quaglie che alimenti generici per uccelli selvatici.

vitaagricola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
+