Come fare lo yogurt: ricetta passo dopo passo

ricetta yogurt

Fare lo yogurt è abbastanza semplice, è possibile realizzarlo anche a casa seguendo questa ricetta passo dopo passo.

Lo yogurt può essere fatto utilizzando la yogurtiera, che farà gran parte del lavoro per te, oppure poi provare a farlo arrangiandoti con quello che hai in casa.

 Tutto ciò di cui hai bisogno è: qualcosa con cui riscaldare il latte, un termometro e un contenitore che trattenga il caldo per diverse ore. In altre parole, avrai bisogno di una casseruola, un termometro, un termos.

Dovrai avere anche dei fermenti lattici, senza i quali non è possibile la trasformazione, li puoi acquistare in farmacia, in internet o sottoforma di yogurt naturale, semplice, preferibilmente biologico, che contiene abbastanza batteri per trasformare un litro o più di latte (6 cucchiai sono necessari per 1 litro di latte). Se vuoi ottenere lo yogurt magro dovrai usare il latte scremato se no opta per quello intero.

Yogurella Yogurtiera Elettrica con Accessorio per Yogurt Greco

La ricetta passo dopo passo per fare lo yogurt

Per preparare lo yogurt metti il latte in un pentolino e portato lentamente a bollore; poi spegni il fuoco e verificate che la temperatura arrivi 37°-38° utilizzando un termometro per alimenti, temperature superiori ai 40° c ucciderebbero i batteri.

Quando ha raggiunto la temperatura desiderata metti 6 cucchiai di yogurt magro a temperatura ambiente nel termos, aggiungi qualche cucchiaio di latte prelevato dalla dose totale e mescolate il tutto, ricopri poi tutto con il latte restante.

Sigilla molto bene il termos e riponilo in un luogo caldo e lontano dalle correnti d’aria, senza muoverlo troppo. Lascia fermentare il tutto per 6-8 ore, controllando la consistenza del composto non prima di sei ore; trascorso il tempo indicato e avendo raggiunto la tipica consistenza cremosa, lo yogurt magro sarà pronto.

 Per ottenere altro yogurt ti basterà utilizzare 6 cucchiai dello yogurt che ha già realizzato.

Potrai poi farcire il tuo composto come meglio credi, aggiungendoci un po’ di marmellata diventerà un ottimo yogurt alla frutta.

vitaagricola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto
+